Campion, Thomas

NATO: 1567, St. Andrew Holburn, Inghilterra

MORTO: 1620, Londra, Inghilterra

NAZIONALITÀ: Inglese

GENERE: Giochi

GRANDI OPERE:
Un Booke Ayres (1601)
Osservazioni nell’Arte di inglese Poesie (1602)
Il Signore Hay Masque (1607)
Due Libri di Ayres (1613)
il Terzo e Quarto libro di Ayres (1617)

Panoramica

Forse oggi meglio conosciuto come compositore di musica e testi per più di un centinaio di canzoni per voce e

liuto, Thomas Campion era altrettanto celebrato a suo tempo per la sua poesia latina. Ha scritto un libro sulla composizione poetica sollecitando l’adozione di specifici metri classici in inglese, e un libro di testo musicale che è stato sufficientemente lungimirante per essere ripubblicato per tutto il XVII secolo. Il suo contributo alla letteratura drammatica dell’epoca consiste in quattro maschere.

Opere in contesto biografico e storico

Orfano adolescente Thomas Campion nacque il 12 febbraio 1567 nella parrocchia inglese di St. Andrew Holborn. Nel 1580 suo padre, John Campion, e sua madre, Lucy, erano entrambi morti, lasciandolo alle cure del terzo marito di sua madre, Augustine Steward, e della sua nuova moglie, Anne Sisley. Nel 1581 fu inviato all’Università di Cambridge, dove rimase fino al 1584, lasciando senza prendere una laurea. Due anni dopo fu ammesso al Gray’s Inn per studiare legge. Non ha acquisito alcuna qualifica legale, ma probabilmente ha iniziato la sua carriera di scrittore durante questo periodo. Iniziò anche la sua connessione con il dramma e la maschera – una forma di performance artistica del XVI e XVII secolo progettata per intrattenere privatamente una corte. Nel 1588 ha recitato una parte in una commedia presentata davanti ai nobili che comprendeva Lord Burleigh, Lord cancelliere della regina Elisabetta I, e nel 1594 ha contribuito almeno una lirica alla Masque di Proteus, un lavoro altamente significativo nella creazione della forma masque. È probabile che nel 1591-1592 Campion si unì a Robert Devereux, II conte di Essex, nella sua spedizione infruttuosa per aiutare Enrico IV di Francia contro la Lega cattolica in Normandia, Francia.

Nel 1595, la carriera editoriale di Campion iniziò con la comparsa di Thoma Campiani Poemata. Nel 1601, Campion e il suo amico Philip Rosseter pubblicarono congiuntamente un Libro di Ayres, la cui prima metà fu scritta da Campion. La dedica di Rosseter di questo lavoro al barone e politico inglese Sir Thomas Monson indica che Campion era stato per qualche tempo sotto la protezione di questo importante mecenate musicale. Dopo la pubblicazione nel 1602 del suo trattato su meter, Observations in the Art of English Poesie, si presume che Campion abbia viaggiato nel continente europeo. Ha ricevuto una laurea in medicina presso l’Università di Caen nel febbraio 1605 e praticato la medicina per il resto della sua vita.

La carriera di scrittore di maschere di Campion iniziò nel 1607, quando il suo The Lord Hay’s Masque fu eseguito il 6 gennaio a corte per celebrare il matrimonio del favorito scozzese James Hay con Honora Denny, figlia di un ricco nobile inglese. Questo matrimonio tra uno scozzese e una donna inglese è stato il simbolo della recente unione tra Scozia e Inghilterra che James aveva fatto pressioni per dal 1603, quando, già re di Scozia, è diventato Giacomo I d’Inghilterra pure. La maschera nel suo complesso indica la necessità di amore per sostituire antica ostilità tra le nazioni e riflette sia l’unione simbolica di Scozia e Inghilterra nel matrimonio e l’unione effettiva dei paesi sotto il dominio di Giacomo.

Dopo questo lavoro Campion pubblicato praticamente nulla per sei anni, con l’eccezione del trattato musicale Un nuovo modo di fare parti Fowre in Counter-point (intorno al 1610). Nel novembre del 1612, durante i preparativi per la Campion prossimo corte masque (celebrazione del matrimonio di Giacomo I, la figlia, la Principessa Elisabetta di Federico, Elettore Palatino di Boemia), l’improvvisa e inaspettata morte di Enrico, Principe di Galles, ispirato Campion Canzoni di Lutto, una raccolta di elegie, con accompagnamento musicale di Giovanni Coprario. Nel febbraio 1613 la Maschera del Signore di Campion fu finalmente eseguita a corte, con scenografie e decorazioni del celebre architetto Inigo Jones. L ” anno successivo Campion è stato incaricato di scrivere due maschere supplementari per la famiglia del Lord Ciambellano influente, Thomas Howard, Conte di Suffolk, tra cui uno per il matrimonio della figlia di Suffolk Frances a Robert Carr, Conte di Somerset, chiamato Il Somerset Masque.

CONTEMPORANEI LETTERARI E STORICI

I famosi contemporanei di Campion includono:

Francis Bacon (1561-1626): Statista e scienziato inglese; stabilito un metodo induttivo di indagine scientifica, oggi noto come il metodo scientifico.

John Donne (1572-1631): poeta metafisico inglese e predicatore; convertito dal cattolicesimo romano al protestantesimo.

Guy Fawkes (1570-1606): cattolico romano inglese coinvolto nel fallito complotto per far saltare in aria le Camere del Parlamento e uccidere il protestante re Giacomo I.

Galileo Galilei (1564-1642): astronomo e scienziato italiano; costretto dall’Inquisizione a rinunciare alla sua convinzione rivoluzionaria che la Terra ruota attorno al Sole.

Ben Jonson (1572-1637): drammaturgo, attore e poeta inglese noto per le sue opere satiriche.

Johannes Kepler (1571-1630): matematico e scienziato tedesco; sviluppò le basi dell’ottica moderna e formulò tre leggi del moto planetario.

Sir Walter Raleigh (1552-1618): poeta inglese, cortigiano ed esploratore; un favorito della regina Elisabetta I, fu coinvolto nell’insediamento della colonia della Virginia.

William Shakespeare (1564-1616): poeta e drammaturgo inglese, considerato da molti come il più grande scrittore in lingua inglese.

Poesia di canzoni Oltre alle maschere composte durante il 1613, Campion pubblicò anche due Libri di Ayres.

La prima parte della raccolta contiene canzoni di natura religiosa o devozionale e la seconda parte del volume contiene canzoni d’amore. Nel 1617 Campion pubblicò un ultimo songbook, Terzo e quarto Libro di Ayres. Campion ha scritto le canzoni da cantare accompagnati da musica, ma sono in gran parte letti oggi come poesia lirica.

Tho. Campiani Epigrammatum Libri II.Umbra. Elegiarum liber unus, una raccolta di epigrammi latini, fu pubblicata nel 1619. Campion morì a Londra il 1º marzo 1620 e fu sepolto a St. Dunstan-in-the-West, Londra.

Opere in contesto letterario

La Masque Tradizionalmente, una masque è un concorso cortese a tema intorno a una specifica occasione. Tutto, dalla musica ai costumi alla scenografia, è pensato per riflettere il tema della maschera. Questi eventi presentavano segmenti simili a giochi, spesso con personaggi pensati per rappresentare idee o emozioni astratte. The Lords’ Masque (1613) inizia con un’antimasque di pazzi come contrasto con la maschera principale, a seguito di un’innovazione formale introdotta da Jonson quattro anni prima.

Il Somerset Masque (1613) è significativo nella storia dell’evoluzione dello stile musicale. La sua canzone “Bring Away This Sacred Tree”, ambientata in uno stile altamente declamatorio, segna un passo importante nell’avanzata verso un modo quasi operistico. Campion stesso ha segnalato una partenza dal suo stile precedente quando nel prologo al testo pubblicato ha respinto mito vecchio stile, invece di messa a terra la sua “intera invenzione su Inchauntments e diverse trasformazioni.”Poesia lirica Campion è famoso per la sua poesia lirica. La poesia lirica è poesia che ha le qualità di una canzone, anche se non è destinata ad essere cantata. Spesso presenta un’emozione personale intensamente sentita. Ci sono una varietà di esempi di forme di poesia lirica. Il più popolare è il sonetto, un poema in rima di quattordici righe. La poesia lirica risale all’antica Grecia, dove le poesie venivano spesso cantate con accompagnamento musicale. L’intrattenitore errante del Medioevo noto come trovatori produceva anche poesia lirica, anche generalmente con accompagnamento musicale. Più recentemente, il termine “poesia lirica” è stato applicato a poesie che trattano sentimenti intensi, come le poesie in Lyrical Ballads (1798) di Samuel Taylor Coleridge e William Wordsworth.

Funziona in un contesto critico

La risposta critica a Campion varia ampiamente. La sua musica riceve reazioni contrastanti oggi. Secondo Cecil Gray, ” Egli può essere concesso di possedere una vena fertile di piacevole, ma piuttosto indistinto melodia e questo è tutto.”I testi di Campion, tuttavia, hanno ottenuto il plauso della critica.

Il lavoro di “Ayres” Campion fu trascurato per quasi duecento anni, ma alla fine del 1800 fu ridis-coperto da A. H. Bullen, che pubblicò la prima edizione raccolta delle sue varie “ayres” o canzoni. I poeti modernisti T. S. Eliot ed Ezra Pound furono tra i suoi ammiratori. Eliot chiamato Campion ” tranne che per Shakespeare the il maestro più compiuto della lirica in rima del suo tempo.”I suoi testi e le canzoni in cui li ha presentati riflettono fortemente lo stile del suo periodo. Lo studioso di Campion Walter R. Davis trova l’influenza del suo soggetto nelle opere di poeti successivi come Ezra Pound, WH Auden e Robert Creeley.

E. D. Mackerness afferma: “Nei suoi pezzi più brevi ha evoluto schemi di parole che cadono naturalmente in forme melodiche accettabili; tuttavia, se considerati indipendentemente dalla loro musica, queste poesie evocano situazioni emotive che sono di interesse per il loro stesso interesse.”Gail Reitenbach dice che Campion era un poeta lungimirante e dotato che ha dato ai suoi oratori femminili i primi ritratti indipendenti e riflessivi trovati nella letteratura rinascimentale.

Elise Bickford Jorgens afferma che “Saile mai battuto dalle intemperie” nella prima parte di Due libri di Ayres (1613) “illustra la creazione intricata e attenta del ritmo musicale e verbale fuori dal modello accentuale delle parole e dalla distribuzione sensibile dei suoni vocalici.”E il critico Thomas MacDonagh caratterizza” The Peaceful Western Wind “e” There Is None, O None but You “nella seconda parte di due libri di Ayres come” capolavori della melodia.”

COMUNE ESPERIENZA UMANA

La reputazione di Campion oggi si basa sulla sua poesia lirica. La poesia lirica descrive poesie che sono fortemente associate all’emozione e all’immaginazione e hanno una risonanza simile a una canzone (quelle di Campion dovevano essere cantate). Ecco alcune opere di poesia lirica.

Gitanjali (1913), di Rabindranath Tagore. Questa raccolta di poesie del poeta, compositore e scrittore bengalese ha ricevuto il premio Nobel; la poesia di Tagore è stata spesso messa in musica.

“Inno ad Afrodite” (circa 600 a. e.v., di Saffo. Questo antico poema lirico greco che tratta di un amore non corrisposto era destinato ad essere cantato.

” A Mighty Fortress Is Our God ” (c. 1527), di Martin Lutero. Questo inno e poesia lirica è stata scritta dal famoso riformatore religioso tedesco che ha scatenato la riforma protestante.

“Auld Lang Syne” (1788), di Robert Burns. Questo poeta scozzese ha scritto il poema lirico che è ancora cantato oggi come ogni nuovo anno albeggia.

Secondo Walter Davis, “Nei testi delle canzoni” del 1613, Campion “sviluppò il contrasto, il letterale e il fattuale, e stava sviluppando uno stile che sarebbe culminato in un tono asciutto e realistico che incoraggiava una vibrante complessità di atteggiamento. Nella sua musica stava incorporando molte voci diverse, e si stava muovendo verso una maggiore

discorso piuttosto che suggestiva melodia di danza come modello per ciò che la musica dovrebbe essere. MacDonagh lodò il Terzo e il quarto libro di Ayres (1617) per aver presentato “una sempre nuova varietà di ritmo e rime e colore.

Nel 1996 Jorgens riassunse: “L’importanza di Campion per la letteratura non drammatica del Rinascimento inglese risiede nell’eccezionale intimità della connessione musicale-poetica nel suo lavoro. Mentre altri poeti e musicisti parlavano dell’unione delle due arti, solo Campion ha prodotto canzoni complete interamente di sua composizione, e solo lui ha scritto poesie liriche di valore letterario duraturo la cui costruzione è profondamente incisa con la cura del poeta per la sua fusione finale con la musica.”

Responses to Literature

  1. Utilizzando Internet e le risorse della biblioteca della scuola, cercare la definizione di ” masque.”Come è simile al musical di oggi? Quali sono le differenze?
  2. Cerca i testi di alcune canzoni popolari. Quanto sono efficaci senza musica? Quanto conta il loro impatto emotivo sulla musica che li accompagna? Dipende dallo stile della musica?
  3. Campion era un dottore in medicina, nonché un poeta e compositore. Usando Internet e le risorse della tua biblioteca, ricerca tre poeti che hanno avuto successo anche in altre professioni. Avere un lavoro stabile ha permesso loro di prendere maggiori rischi creativi nella loro scrittura? Ha impedito loro di realizzare il loro potenziale artistico? Scrivi un documento esaminando eventuali somiglianze o risultati sorprendenti.
  4. Perché alcune persone hanno un impatto duraturo in un campo artistico, ma altre no? Scrivi un documento che esamina uno scrittore popolare contemporaneo, come JK Rowling, Stephen King o Sherman Alexie, e discuti perché quello scrittore sarà o non sarà considerato un artista significativo in futuro.

BIBLIOGRAFIA

Libri

Ing, Catherine. Testi elisabettiani: Uno studio sullo sviluppo dei metri inglesi e la loro relazione con l’effetto poetico. Londra: Chatto & Windus, 1968.

Wilson, Christopher. Parole e note accoppiate amorevolmente insieme: Thomas Campion, Uno studio critico. New York: Garland, 1989.

Periodici

Siti web

Thomas Campion (1567-1620). Accesso al 2 febbraio 2008, da http://www.luminarium.org/renlit/campion.htm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.