Come utilizzare la linea stretta Nymphing tecnica su piccoli flussi

TightLineNymphingTechniqueSmallStreams blogDopo un weekend commemorativo di successo sui fiumi locali che frequento, non posso fare a meno di pensare a una speciale tecnica di nymphing che potrebbe cambiare il modo in cui alcuni pescatori di mosca si avvicinano ai piccoli ruscelli. Comprendendo che non tutti hanno accesso ai flussi di trote blue ribbon nei loro cortili, alcune tecniche di pesca a mosca si prestano meglio a piccoli flussi troppo cresciuti, come il nymphing della linea stretta.

Quando mi riferisco a piccoli flussi, intendo acque a meno di 30 piedi nel punto più largo. Questi piccoli flussi potrebbero essere carenti di dimensioni, ma nella maggior parte dei casi, non nei pesci. Essendo che di solito sono fuori dai sentieri battuti e relativamente difficili da pescare, i pescatori a mosca non trascorrono molto tempo su queste acque, lasciando il pesce relativamente senza pressione.

Su questi torrenti, le configurazioni e le tecniche tradizionali di nymphing non lo tagliano. Nell’acqua magra, grandi indicatori luminosi e lunghi cavi spaventano i pesci o si aggrovigliano nel pennello e negli alberi. Stretto linea nymphing è una tecnica che è fatto per queste condizioni esatte, permettendo al pescatore di rilevare scioperi con il minimo ingranaggio o processo. Questo metodo permette al pescatore a mosca di sentire colpi con l’asta e la linea, piuttosto che essere visto. Mentre stretto linea nymphing non è così facile come indicatore di pesca, con un po ‘ di pratica può produrre grandi risultati.

Le basi di questa tecnica iniziano con la configurazione. Qualsiasi canna da ninfa standard (9 piedi) funzionerà per questo tipo di pesca, accoppiato a una linea di galleggiamento. Il leader dovrebbe essere leggero (test da 4 a 6 libbre) e circa 9 piedi di lunghezza.

Capire che l’assenza dell’indicatore non è un errore. Questa tecnica non utilizza un indicatore nel processo. Per pescare utilizzando il setup ninfa linea stretta, il pescatore dovrebbe lanciare il modello ninfa a monte del bersaglio rispettato e riparare la linea non appena la mosca colpisce l ” acqua per creare una deriva morto. Come la mosca derive, sollevare leggermente la punta dell’asta fino a quando la linea viene stretto al volo. Seguire la mosca con la punta della canna e guidarli a valle per tutta la deriva con la canna. Si dovrebbe iniziare la deriva con l’asta puntata direttamente a monte, e finire la deriva con l’asta puntata a valle. Con le mosche che sono appesantite dovreste potere ritenere il ticchettio della mosca lungo la parte inferiore durante la maggior parte della deriva. Se la mosca si ferma o si sente il peso sulla linea, impostare immediatamente il gancio.

L’utilizzo della tecnica tight line nymphing creerà nuove opportunità per la pesca in piccoli torrenti e fuori dai sentieri battuti. Vale la pena il tempo per perfezionare questo metodo di pesca a mosca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.