Fix Questo sito non può essere raggiunto errore in Google Chrome

La maggior parte degli utenti di Google Chrome devono aver affrontato Questo sito non può essere raggiunto errore, ma non hanno alcun indizio su come risolvere il problema? Quindi non preoccuparti, siamo a tua disposizione per risolvere facilmente questo problema. La causa di questo errore è che la ricerca DNS non è riuscita, quindi la pagina Web non è disponibile. Quando si tenta di aprire qualsiasi sito web o pagina web, è stato ricevuto l’errore e si dice Codice di errore:

Pubblicità

Questo sito non può essere reachedwww.example.com impossibile trovare l'indirizzo DNS del server.DNS_PROBE_FINISHED_NXDOMAIN

Indice

Perché stai affrontando “Questo sito non può essere raggiunto errore” in Google Chrome?

Il server di qualsiasi sito Web non può essere trovato perché la ricerca DNS non è riuscita. DNS è il servizio di rete che traduce il nome di un sito web al suo indirizzo Internet. Questo errore è spesso causato dall’assenza di connessione a Internet o da una rete configurata in modo errato. Può anche essere causato da un server DNS che non risponde o da un firewall che impedisce a Google Chrome di accedere alla rete.

Quando un server DNS non riesce a convertire un nome di dominio in un indirizzo IP in una rete TCP/IP, si verifica un errore di errore DNS. Un errore DNS si verifica a causa della configurazione errata dell’indirizzo DNS o perché il client DNS di Windows non funziona. Quindi, senza perdere tempo vediamo come risolvere questo sito non può essere raggiunto errore in Google Chrome con l’aiuto dei passaggi di risoluzione dei problemi di seguito elencati.

Come risolvere questo sito non può essere raggiunto errore in Chrome

NOTA: Prima di apportare modifiche al sistema assicurarsi di creare un punto di ripristino del sistema.

Metodo 1: Cancella la cache del browser

1. Aprire Chrome quindi fare clic sui tre punti (menu) icona e selezionare Altri strumenti.

2. In Altri strumenti fare clic su Cancella dati di navigazione.

Pubblicità

3. Per eliminare tutto selezionare “Tutti i tempi” in Intervallo di tempo.

4. Assicurarsi che il seguente è controllato:

  • Cronologia di navigazione
  • Cronologia download
  • Cookie e altri dati collaterali
  • Immagini e file memorizzati nella cache
  • Compilazione automatica dei dati del modulo
  • Impostazioni del sito

5. Infine, fare clic sul pulsante Cancella dati.

Metodo 2: Ripristinare le impostazioni di Chrome

1. Aprire Chrome quindi fare clic su Più (tre punti) icona.

2. Fare clic su Impostazioni quindi scorrere verso il basso e fare clic su Avanzate.

3. In Ripristina e pulisci, fai clic su Ripristina le impostazioni ai valori predefiniti originali.

Nota: Prima di procedere leggere attentamente le informazioni fornite come dopo che può portare alla perdita di alcune informazioni importanti o dati.

4. Quindi, fare clic sul pulsante Ripristina impostazioni.

Metodo 3: Reset Wi-Fi Modem

Al fine di risolvere questo sito non può essere raggiunto errore in Chrome, potrebbe essere necessario ripristinare il modem Wi-Fi e router. Per ripristinare, scollegare il cavo di alimentazione dal router WiFi. Ora dal retro del router, premere & tenere premuto il pulsante di reset per 10-20 secondi. Collegare il router al cavo di alimentazione e premere nuovamente & tenere premuto il pulsante Reset. Vedrete le luci del router sfarfallio che significa che il reset è completo, e si può lasciare andare il pulsante di reset. Prova di nuovo a connetterti a Internet e visita la stessa pagina Web che in precedenza mostrava il messaggio di errore.

Metodo 4: Riavviare il client DNS

1. Premere il tasto Windows + R quindi digitare servizi.msc e premi invio.

2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Interfaccia Network Store e selezionare Riavvia.

3. Seguire lo stesso passaggio per il client DNS e il client DHCP.

4. Digitare cmd o prompt dei comandi in Windows search quindi fare clic su Esegui come amministratore.

5. Digitare il seguente comando in cmd e premere Invio dopo ciascuno di essi:

net stop dnscache net start dnscacheipconfig /flushdns

6. Questo riavvierà correttamente il client DNS sul tuo sistema. E il comando flushdns rimuoverà tutte le voci dalla cache DNS.

Metodo 5: Modifica indirizzo DNS IPv4

1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona WiFi nella barra delle applicazioni e quindi fare clic su “Apri rete e centro condivisione.”

2. Ora fai clic su “Centro di rete e condivisione”.

Pubblicità

3. In Connessioni fare clic su connessione a Internet Attiva attualmente in uso (il nome della rete a cui sei connesso) quindi fare clic sul pulsante Proprietà, come illustrato di seguito:

Nota: Se non è possibile connettersi alla rete, quindi utilizzare un cavo Ethernet per la connessione e quindi seguire questo passaggio.

4. Nella finestra Proprietà Wi-Fi, selezionare “Protocollo Internet versione 4 (TCP/IP)” e fare clic su Proprietà.

5. Spunta su ” Usa i seguenti indirizzi server DNS.”

6. Digitare il seguente indirizzo nel server DNS preferito e nel server DNS alternativo:

8.8.8.8
8.8.4.4

Nota: Al posto del DNS di Google è possibile utilizzare anche altri server DNS pubblici.

7. Spunta su “Convalida impostazioni all’uscita”, quindi fai clic su OK e fai clic su Chiudi.

Metodo 6: Disabilita il protocollo QUIC sperimentale

1. Apri il browser Chrome, quindi vai a chrome: / / flags / nella barra degli indirizzi.

2. Cerca il protocollo QUIC sperimentale utilizzando la barra dei flag di ricerca.

3. Dal menu a discesa” Predefinito”, selezionare Disabilitato.

4. Riavviare Google Chrome per applicare le modifiche e questo dovrebbe risolvere Questo sito non può essere raggiunto errore in Google Chrome.

Metodo 7: Disabilita Applica la deprecazione delle versioni TLS legacy

1. Apri Chrome, quindi vai a chrome: / / flags / nella barra degli indirizzi.

2. Cerca di applicare la deprecazione delle versioni TLS legacy utilizzando la barra dei flag di ricerca.

3. Dal menu a discesa” Predefinito”, selezionare Disabilitato.

4. Riavviare Google Chrome per applicare le modifiche.

Metodo 8: Ripristina la sincronizzazione del profilo Google Chrome

1. Apri Chrome quindi vai a https://chrome.google.com/sync

2. Nella parte inferiore fare clic sul pulsante Cancella dati, confermare facendo clic su OK.

Pubblicità

Metodo 9: disabilita le estensioni di Chrome

1. Apri Chrome, quindi fai clic sull’icona a tre punti (menu) e seleziona Altri strumenti.

2. In Altri strumenti fare clic su Estensioni.

3. Disabilita tutte le estensioni non necessarie attivando il cursore blu su off.

4. Riavviare il browser e vedere se siete in grado di risolvere questo sito non può essere raggiunto errore in Google Chrome.

Metodo 10: Reset TCP/IP

1. Digitare cmd in Windows Search quindi fare clic su Esegui come amministratore.

2. Digitare il seguente comando in cmd e premere Invio:

netsh int ip reset

3. Attendere che il comando finisca e riavviare il PC.

Una volta che il computer si avvia, verificare se siete in grado di risolvere questo sito non può essere raggiunto errore in Gooogle Chrome, se non poi continuare con il metodo successivo.

Metodo 11: reinstallare i driver della scheda di rete

1. Premere il tasto Windows + R quindi digitare devmgmt.msc e premi Invio.

2. Espandere schede di rete quindi fare clic destro sulla connessione di rete e selezionare Disinstalla.

3. Di nuovo fare clic su Disinstalla per confermare.

4. Fare clic su Azione, quindi selezionare Cerca modifiche hardware.

5. Riavviare il PC e Windows installerà automaticamente i driver predefiniti per il PC.

Pubblicità

Metodo 12: Aggiornamento driver adattatore wireless

1. Premere il tasto Windows + R quindi digitare devmgmt.msc e premi Invio.

2. Fare clic destro sulla scheda wireless in Schede di rete e selezionare Aggiorna driver.

3. Selezionare ” Sfoglia risorse del computer per il software del driver.”

4. Quindi, fai clic su ” Fammi scegliere da un elenco di driver disponibili sul mio computer.”

5. Selezionare l’ultimo driver disponibile dall’elenco e fare clic su Avanti.

6. Riavviare il PC per salvare le modifiche e vedere se siete in grado di risolvere questo sito non può essere raggiunto errore in Chrome.

Metodo 13: Eseguire la scansione del dispositivo alla ricerca di Malware

Malware potrebbe anche essere il motivo per il Google Chrome “questo sito non può essere raggiunto errore”. Nel caso in cui si verifica questo messaggio di errore regolarmente, allora avete bisogno di eseguire la scansione del sistema utilizzando il software anti-Malware o Antivirus aggiornato come Microsoft Security Essential (che è un libero & programma Antivirus ufficiale di Microsoft). In caso contrario, se si dispone di un altro antivirus o scanner di malware, è anche possibile utilizzarli per rimuovere i programmi malware dal sistema.

1. Digitare Windows security nella barra di ricerca di Windows e premere invio per aprire l’applicazione di sicurezza integrata.

2. Fare clic su Virus & protezione dalle minacce nel pannello di sinistra.

3. Ora, è possibile eseguire una scansione rapida o eseguire una scansione più approfondita per il malware scegliendo Scansione completa da opzioni di scansione (o se si dispone di un antivirus di terze parti o programma antimalware come Malwarebytes, eseguire una scansione attraverso di loro).

Una volta completata la scansione, si dovrebbe essere in grado di risolvere Questo sito non può essere raggiunto errore in Gooogle Chrome, se non poi come ultima risorsa reinstallare Chrome utilizzando il metodo successivo.

Metodo 14: Reinstallare Chrome

Nota: Reinstallare Chrome eliminerà tutti i tuoi dati, quindi assicurati di eseguire il backup dei tuoi dati come Segnalibri, password, impostazioni, ecc.

1. Premere il tasto Windows + I per aprire le Impostazioni, quindi fare clic su App.

2. Dal menu a sinistra, seleziona App & funzionalità.

3. Ora sotto il riquadro di destra, scorrere verso il basso, e trovare Google Chrome.

4. Fare clic su Google Chrome quindi fare clic sul pulsante Disinstalla.

5. Di nuovo fare clic sul pulsante Disinstalla per confermare la disinstallazione di Chrome.

6. Una volta completata la disinstallazione di Chrome, riavviare il PC per salvare le modifiche.

7. Di nuovo scarica & installa l’ultima versione di Google Chrome.

Si può anche controllare:

  • Come risolvere il certificato del server è stato revocato in Chrome
  • Fissare Err Connessione Timeout Problema in Google Chrome
  • Come risolvere errore certificato SSL in Google Chrome

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.