Gestione basata sul valore nel lavoro

La gestione basata sul valore è un approccio alla leadership organizzativa nel lavoro. Dice che le organizzazioni dovrebbero definire ciò che considerano valore, quindi concentrarsi sulla massimizzazione. Le organizzazioni di solito definiscono il valore come valore per gli azionisti.

Sommario del progetto World of Work

Value Based Management

Nel lavoro, Value Based Management è un approccio strategico e organizzativo che si concentra sulla massimizzazione del valore. Il valore è spesso inteso come valore per gli azionisti a lungo termine.

L’inquilino principale dell’approccio è che le organizzazioni dovrebbero massimizzare il valore dei loro flussi di cassa futuri scontati. Ciò significa adottare un orizzonte a più lungo termine rispetto a molte organizzazioni e non concentrarsi semplicemente sulla redditività. Per creare valore, le organizzazioni devono assicurarsi di investire solo in progetti e prodotti che forniscono un ritorno sul capitale superiore al costo del capitale dell’organizzazione.

In questo modo, possono garantire che genereranno un ritorno positivo sul capitale, e in tal modo garantire che possano restituire dividendi agli investitori. Naturalmente, un sottoprodotto di questo approccio strategico è che le organizzazioni creano un incentivo a reindirizzare benefici o ritorni agli azionisti da altre parti interessate. Nell’ultimo mezzo secolo questo si è manifestato attraverso cose come la stagnazione dei salari di lavoro, il degrado dell’ambiente e l’erosione della stabilità dei fornitori e del trattamento equo.

I rendimenti sul capitale investito o sul capitale proprio sono un obiettivo chiave della gestione basata sul valore.

I tre pilastri della gestione basata sul valore

Affinché la gestione basata sul valore sia efficace nel lavoro, le organizzazioni devono diventare competenti in tre competenze principali.

Creazione di valore

In primo luogo, la strategia di un’organizzazione per essere focalizzata sulla creazione di valore. I loro processi decisionali dovrebbero concentrarsi sul valore aggiunto a lungo termine delle attività (tipicamente misurato dai flussi di cassa scontati) e le valutazioni degli investimenti dovrebbero considerare il costo del capitale dell’organizzazione. Le decisioni dovrebbero essere prese per massimizzare il valore restituito sul capitale. In alcuni casi questa attenzione porta alla riallocazione dei benefici di un più ampio pool di stakeholder agli azionisti.

Gestione del valore

In secondo luogo, i leader dovrebbero gestire le organizzazioni per massimizzare il valore. La cultura organizzativa e la mentalità dovrebbero consentire la massimizzazione del valore, le strutture di governance dovrebbero supportare la creazione di valore e il monitoraggio, la leadership dovrebbe concentrarsi e comunicare l’imperativo di creazione di valore e l’organizzazione dovrebbe essere cambiata per supportarla.

In che modo la tua organizzazione misura il valore?

Valore di misurazione

In terzo luogo, i leader dovrebbero definire il” valore ” ed essere chiari su come misurare se vogliono massimizzarlo. Di solito lo definiscono come valore per gli azionisti, ma alcune organizzazioni possono definire un valore diverso per gli stakeholder da massimizzare. Qualunque definizione di valore un’organizzazione si concentra su deve essere chiaramente definito. Una strategia per misurarlo deve anche esistere.

Cultura organizzativa

La cultura organizzativa e la mentalità sono molto importanti per la gestione basata sui valori. Mentre incorporare processi e approcci di governance è un requisito, la capacità di un’organizzazione di massimizzare il valore risiede nella minuzia della sua cultura, valori e modi di lavorare.

La cultura richiesta per un uso efficace della gestione basata sui valori è una mentalità basata sui valori a tutti i livelli dell’organizzazione. Per raggiungere questo obiettivo i leader dovrebbero incorporare questo pensiero nella loro visione e missione dichiarazioni e valori aziendali. Devono anche modellarlo e comunicarlo in modo efficace. Possono farlo in parte attraverso la definizione di obiettivi e obiettivi e allineandoli ai processi di ricompensa e riconoscimento.

Obiettivi organizzativi

Gli obiettivi e gli obiettivi sono fondamentali per la gestione basata sui valori. Pertanto, ogni parte dell’organizzazione deve avere obiettivi specifici basati sul valore che sono misurabili e che possono influenzare. Questi obiettivi devono essere appropriati per il livello dell’organizzazione a cui vengono applicati e devono costituire la base del processo di gestione delle prestazioni.

Gestione aziendale responsabile e basata sui valori nel lavoro

La gestione basata sul valore può supportare o ostacolare la capacità organizzativa di essere un’azienda responsabile. Se i valori mirati sono responsabili, può aumentare la responsabilità. Se non lo sono, può ostacolare la responsabilità.

Puoi saperne di più sugli impatti aziendali e organizzativi responsabili attraverso i nostri podcast aziendali responsabili. Questo episodio iniziale sul business responsabile potrebbe essere un buon punto di partenza.

The World of Work Project View

La gestione basata sul valore nel lavoro è davvero venuta alla ribalta nella seconda metà del 20 ° secolo. Ora è un modo molto comune di gestire le organizzazioni, in particolare una più grande. La sua attenzione al valore, spesso riflessa nel prezzo delle azioni, lo rende il modo de-facto in cui la maggior parte delle entità quotate si gestisce. Molte organizzazioni non quotate operano anche in questo modo, in particolare tutte le organizzazioni che cercano di galleggiare o vendere se stessi.

Il modello parla dell’importanza di massimizzare il valore e la letteratura spiega che si tratta di qualcosa di più della redditività a breve termine. Anche se questo è vero, è spesso difficile per le organizzazioni trovare lo spazio per concentrarsi davvero sul loro valore a lungo termine, poiché molti sono schiavi di mercati capricciosi e della necessità di pubblicare risultati trimestrali gestiti, livellati e in linea con le aspettative. Ciò significa che molte organizzazioni finiscono per lottare per bilanciare alcuni requisiti contrastanti di massimizzazione del valore per gli azionisti a breve e lungo termine.

Affari responsabili

Gli azionisti non sono l’unica cosa che conta.

Siamo lieti di vedere in alcuni casi il riferimento al fatto che il valore non deve sempre essere riflesso come ritorno agli azionisti. Sfortunatamente, pensiamo che fino a poco tempo fa, la maggior parte delle organizzazioni si concentrava quasi esclusivamente sulla massimizzazione del valore per gli azionisti. Potrebbe valere la pena considerare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite come un modo per definire il valore reale per il futuro a livello sociale.

Sappiamo che in alcuni casi alcune organizzazioni cercheranno di massimizzare il valore come definito dal beneficio degli stakeholder, indipendentemente dalla forma che assumerà. Nel Regno Unito le organizzazioni caritatevoli spesso utilizzano un quadro “value for money” per valutare e dimostrare l’efficacia dei loro programmi di lavoro per raggiungere il loro scopo sottostante.

Nel complesso pensiamo che concentrarsi sul valore a lungo termine (di qualsiasi definizione) sia un obiettivo su cui la maggior parte delle organizzazioni dovrebbe cercare di concentrarsi. Detto questo, pensiamo che massimizzare solo il valore per gli azionisti sia una cosa negativa. Pensiamo che questo approccio abbia portato a risultati negativi nel mondo. Invece, pensiamo che le organizzazioni dovrebbero lavorare per creare valore a lungo termine per un mix dei loro stakeholder.

Il tuo lettore podcast preferito!

È possibile ascoltare uno qualsiasi dei nostri episodi podcast sul vostro lettore podcast preferito tramite podlink.

Fonti

C’è, come sempre, un sacco di lavoro originale dietro questo post. Peter Drucker potrebbe aver originato il concetto di gestione basata sul valore. Alfred Rappaport certamente progredito esso. Tuttavia, è stato Jim McTaggart a nominarlo quando ha usato il termine nel suo libro del 1994: “The Value Imperative”.

Risposte

Se vedete tutti gli errori in questa pagina o avete tutte le risposte, non esitate a contattarci

Cite

Carrier, J. (2019). Gestione basata sul valore nel lavoro. Estratto dal progetto World of Work: https://worldofwork.io/2019/08/value-based-management/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.