Organizzazione del team di risposta a più livelli

Una struttura a più livelli del team di gestione delle emergenze dovrebbe essere progettata per espandersi e contrarsi a seconda della portata e della natura di un incidente. Ogni livello successivo può essere attivato se necessario per fornire un ulteriore livello di supporto e gestione.

In genere un’organizzazione di risposta ha tre livelli di team di gestione delle emergenze. Tuttavia, il numero di persone incluse in queste squadre dipende dal personale disponibile e dalla struttura delle squadre.

Livello I: Squadra di risposta alle emergenze: Responsabile dell’esecuzione della risposta sul posto. Questa squadra è in genere guidata da un comandante incidente. Gli individui di questo team di livello I sono altamente qualificati e formati in misure di risposta specifiche. Questi membri specializzati possono essere formati in:

  • antincendio industriale
  • servizi medici di emergenza
  • risposta ai materiali pericolosi
  • spazio confinato e salvataggio ad alto angolo

Il team di livello I può essere composto da personale della struttura o da personale esterno specializzato.

Spill_Response_Team_TRP.jpg
Livello II: Team di gestione degli incidenti: Fornisce supporto operativo, di pianificazione e logistico al team Tier-I. Questo team è in genere guidato dalla struttura o dal responsabile delle emergenze aziendali e si attiva per tutti gli incidenti di livello 2 o 3.

Il team di livello II può anche essere attivato se il supporto è richiesto dal comandante degli incidenti sul posto e funziona dal Centro di controllo di emergenza (ECC) per coordinare tutte le attività di risposta oltre l’ambito della risposta sul posto e gestire i problemi degli stakeholder interni ed esterni. Il team può essere composto da:

  • facility management
  • personale specializzato

Tier III: Crisis Management Team: mantiene la supervisione degli sforzi di risposta agli incidenti, fornisce supporto e competenze tecniche come richiesto e si concentra su questioni strategiche relative alla reputazione aziendale, comprese le comunicazioni esterne, legali e risorse umane.

Ricevi il download del framework di gestione delle crisi di TRP per suggerimenti e best practice di gestione delle crisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.