Quanto tempo è Valacyclovir (Valtrex) nel vostro sistema?

Valacyclovir (comunemente venduto come Valtrex®) è uno dei farmaci per l’herpes più utilizzati sul mercato. Altamente efficace nel controllare i focolai di herpes, è usato per tutto, da HSV-1 e HSV-2, a herpes zoster e varicella.

In questa guida, vedremo quanto tempo valacyclovir rimane nel vostro sistema dopo aver preso ogni compressa, così come il processo che il farmaco subisce all’interno del vostro corpo come si converte in acyclovir, il suo principio attivo chiave.

Comprendere il processo di conversione di Valacyclovir

Valacyclovir è un profarmaco, il che significa che si converte in una sostanza diversa una volta assorbito e metabolizzato nel corpo. Nel caso di valacyclovir, il tuo corpo lo convertirà nel farmaco attivo acyclovir (o ACV) dopo che è stato assorbito e metabolizzato.

L’aciclovir è di per sé un potente farmaco antivirale altamente efficace nel trattamento dell’herpes. Tuttavia, è meno biodisponibile del valaciclovir, il che significa che una percentuale maggiore di valaciclovir viene assorbita per dose rispetto a una dose diretta di aciclovir.

Poiché il valaciclovir è un profarmaco, è attivo solo nel tuo corpo per un breve periodo di tempo dopo l’assunzione. Da solo, la sua emivita è di circa 30 minuti.

Tuttavia, una volta che valaciclovir si è convertito in aciclovir, ha un’emivita di 2,5-3,3 ore nelle persone con funzionalità renale normale.

Ciò significa che una singola dose di valaciclovir, dopo la conversione in aciclovir da parte dell’organismo, si ridurrà in concentrazione ogni 2,5 ore a 3,3 ore.

Linee guida di dosaggio Valacyclovir e periodi di utilizzo

Come la maggior parte dei farmaci antivirali, valacyclovir generalmente non è progettato per essere utilizzato come trattamento “una tantum” per HSV-1 o HSV-2. Invece, la maggior parte dei protocolli di dosaggio consiglia di utilizzare valacyclovir nel corso di diversi giorni (spesso fino a una settimana) per controllare un focolaio di herpes.

Le linee guida di dosaggio per valacyclovir possono variare in base ai sintomi che stai trattando. Generalmente, i periodi e i dosaggi di utilizzo di valacyclovir sono più conservativi per l’herpes labiale e la varicella che per un’infezione da virus herpes simplex iniziale.

La nostra guida ai dosaggi di valacyclovir include protocolli terapeutici campione per herpes labiale, herpes genitale, herpes zoster, varicella e altre condizioni comuni trattate con valacyclovir. E se vuoi saperne di più su valacyclovir in generale, dai un’occhiata alla nostra guida Valacyclovir 101, che ripercorre tutte le potenziali interazioni valacyclovir, il dosaggio di valacyclovir, come viene usato, cosa viene usato per trattare, dove puoi acquistarlo, ecc.

Come sempre, l’approccio migliore per trattare qualsiasi infezione virale, inclusi HSV-1 e HSV-2, è discutere la tua situazione con il tuo medico e seguire i consigli che forniscono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.