Tim Hardaway, Crede che il Suo Commento Omofobo dal 2007 Sono Perché Egli Non't nella Hall of Fame

Tim Hardaway ha il resume di un Hall of Fame giocatore di basket, ma lui dice di omofobia commenti fatti nel 2007 sono allontanarli dall’essere introdotto.

In un’intervista ad ampio raggio con Alex Kennedy di Hoops Hype, la cinque volte guardia All-NBA dei Warriors e degli Heat ha discusso di essere in ballottaggio per la Naismith Hall of Fame per la quinta volta e ha spiegato perché non gli è stato ancora concesso l’accesso al club esclusivo.

Beh, sai, il motivo per cui non ci sono è a causa di quello che ho detto nel 2007 sulle persone gay. E ‘ per questo che non ci sono in questo momento, e lo capisco. Ho ferito i sentimenti di molte persone ed è venuto fuori nel modo sbagliato ed è stato davvero brutto da parte mia dirlo. Da allora, ho trasformato un torto in un diritto. I miei genitori mi dicevano sempre: “Se fai qualcosa di sbagliato, guardalo negli occhi. Non tirarti indietro e averne paura. Vai a sistemare le cose e fai capire alla gente che hai commesso un errore.”Ed è quello che ho fatto. Sto cercando di fare ciò che è giusto, sostenendo le persone gay e le persone transgender. Voglio che le persone capiscano e le capiscano come persone. Non dovrebbero essere visti come” altre ” persone. Non dovresti chiamarli o guardarli tutti brutti. Anche quelle sono persone. Dovrebbero vivere le loro vite proprio come noi viviamo le nostre vite e questo significa avere libertà e divertirsi. Dovrebbero godersi la loro vita nel modo in cui dovrebbero godersi la vita life Ho parlato con persone della comunità LGBTQ , “Dovresti avere gli stessi diritti che abbiamo e dovresti essere in grado di fare tutto ciò che facciamo. Non dovresti essere emarginato.”

La vita è troppo breve per essere qui fuori che si odiano e cercano di ferirsi a vicenda. Lo capisco. Ma si’, e ‘ l’unico motivo per cui non ci sono e lo capisco. Non posso farci niente. Devi prendere i tuoi urti e lividi, ed è quello che ho fatto. Cerco solo di essere positivo. Fa male. Ma, hey, capisco le ramificazioni di . Capisco perche ‘ non ci sto. Tutto quello che posso fare e ‘ continuare a vivere. Anche i miei genitori mi dicevano sempre: “Non puoi controllare ciò che non puoi controllare.”

Durante un’intervista radiofonica con Dan Le Batard nel 2007, Hardaway è stato chiesto circa l’ex centro NBA John Amaechi che aveva recentemente uscito come gay. Hardaway ha risposto con uno sproloquio omofobico che lo ha fatto bandire dalle feste NBA All-Star quell’anno.

“Sai, odio i gay, quindi ho lasciato che fosse noto”, ha detto Hardaway. “Non mi piacciono le persone gay e non mi piace stare con le persone gay. Sono omofobo. Non mi piace. Non dovrebbe essere nel mondo o negli Stati Uniti.”

Hardaway si è scusato per i suoi commenti e da allora ha lavorato per diventare un alleato migliore per la comunità LGBTQ, come dettagliato in questa storia nel Washington Post di Tim Bontemps.

Nei suoi 13 anni di carriera, Hardaway ha totalizzato una media di 17,7 punti e 8,2 assist, guadagnando cinque All-Star.

Hardaway non è stato selezionato come finalista per la classe Hall of Fame 2019 nonostante fosse nella scheda elettorale dei candidati idonei. La classe Naismith Hall of Fame 2019 sarà annunciata durante. Final Four maschile a Minneapolis ai primi di aprile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.