Value-add real estate strategy: opportunities, risks, and rewards-ICONIC CAPITAL GROUP

Piuttosto che chiedere quanti soldi faranno, gli astuti investitori immobiliari commerciali iniziano la loro analisi degli investimenti immobiliari ponendo la domanda: “Questa opportunità mi fornisce il corretto equilibrio tra rischio e ricompensa che corrisponde alla mia strategia di investimento?”.

Esistono tre strategie di investimento comuni nel settore immobiliare commerciale, ognuna con il proprio equilibrio tra rischio e rendimento. Ciò che è giusto per un investitore potrebbe essere una scelta completamente sbagliata per un altro investitore.

Tre strategie di investimento immobiliare commerciale: Core, Opportunistic e Value-Add

Il primo passo nell’investimento immobiliare commerciale è capire la differenza tra core, opportunistic e value-add investments. Le strategie di investimento core e opportunistiche ricadono su estremità opposte dello spettro rischio-rendimento, mentre il valore aggiunto fornisce l’equilibrio ideale.

Strategia di investimento immobiliare di base

Gli investitori immobiliari commerciali alla ricerca di un rischio minimo in cambio di un rendimento prevedibile, ma inferiore, spesso optano per la strategia di investimento principale. La strategia di base è simile all’acquisto di un titolo del Tesoro. Gli investitori sanno che stanno andando a ottenere i loro soldi indietro con un rendimento che si spera compensa il tasso di inflazione.

Nel settore immobiliare commerciale multifamiliare, le proprietà principali sono proprietà di classe A o A+ in posizioni privilegiate con servizi top-of-the-line, affitti elevati e bassi posti vacanti e gestione immobiliare professionale. Core real estate vende per un prezzo più elevato per piede quadrato, e offre un tasso di capitalizzazione inferiore, in cambio del rischio percepito minore di insolvenza inquilino e fluttuazioni di valore.

Strategia di investimento opportunistica

La strategia di investimento immobiliare opportunistica è l’opposto della strategia di base. Gli investimenti opportunistici comportano un livello di rischio molto più elevato rispetto alle proprietà principali, ma anche il rendimento sperato è molto più alto. L’acquisto di azioni di un’IPO di una società che non ha un vero flusso di cassa è un esempio di investimento opportunistico. Gli investitori sperano che il business genererà reddito vero andando pubblico, e quando lo fa, il prezzo delle azioni dovrebbe aumentare.

Un esempio di investimento opportunistico nel settore immobiliare multifamiliare è la costruzione di un nuovo progetto di appartamento o il riposizionamento completo di una proprietà da un uso all’altro. Quantità significative di capitale vengono poi investite nella costruzione e nell’aggiornamento per attirare gli inquilini disposti a pagare un tasso di affitto più elevato.

La strategia di investimento immobiliare a valore aggiunto è una miscela equilibrata di benefici e rischi

La strategia di investimento immobiliare commerciale a valore aggiunto rientra nel mezzo dello spettro di rischio e rendimento. È una buona scelta per gli investitori con un patrimonio netto elevato che cercano un rendimento più elevato realistico in cambio di un aumento gestibile del livello di rischio.

La proprietà immobiliare a valore aggiunto genera profitto per gli investitori in due modi. Innanzitutto, i rendimenti più elevati vengono generati catturando e creando flussi di entrate non sfruttati. In secondo luogo, il valore viene creato investendo saggiamente capitale in aggiornamenti di proprietà che offrono il più alto livello di rendimento bilanciando il costo di aggiornamento con il profitto incrementale restituito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.