WTF Triassico?? – Trinaxodonte

Di Scott Reid

Etimologia: Dente tridente

Descritto per la prima volta da: Seeley, 1894

Classificazione: Biota, Archaea, Proteoarchaeota, Asgardarchaeota, Eukaryota, Neokaryota, Scotokaryota, Opimoda, Podiata, Amorphea, Obazoa, Opisthokonta, Holozoa, Filozoa, Choanozoa, Animalia, Eumetazoa, Parahoxozoa, Bilateria, Nephrozoa, Deuterostomia, Chordata, Olfactores, Vertebrata, Craniata, Gnathostomata, Eugnathostomata, Osteichthyes, Sarcopterygii, Rhipidistia, Tetrapodomorpha, Eotetrapodiformes, Elpistostegalia, Stegocephalia, Tetrapoda, Reptiliomorpha, Amniota, Synapsida, Eupelycosauria, Metopophora, Haptodontiformes, Sphenacomorpha, Sphenacodontia, Pantherapsida, Sphenacodontoidea, Therapsida, Eutherapsida, Neotherapsida, Theriodontia, Eutheriodontia, Cynodontia, Epicynodontia, Thrinaxodontidae

Stato: Estinto

Tempo e luogo: Thrinaxodon visse da 251 a 247 milioni di anni fa, nell’Olenekiano del Triassico inferiore.

immagine

Thrinaxodon è conosciuto dal Sud Africa e dall’Antartide.

immagine

Descrizione fisica: Se pensavi che Olivierosuchus fosse un buon cane, Thrinaxodon è un cane ancora più buono. Come la maggior parte dei sinapsidi intorno a questa zona dell’albero, Thrinaxodon sarebbe stato un piccolo (~50 cm) cosa badgery. La sua testa aveva i baffi, ma probabilmente non aveva le penne delle orecchie esterne (solo fori nella parte posteriore del cranio). Il cranio aveva un palato secondario che separava i passaggi nasali dalla bocca, quindi poteva respirare continuamente mentre mangiava. I suoi denti erano divisi in incisivi distinti, canini e molari, come i mammiferi moderni. I denti sono stati sostituiti continuamente throuhout la sua vita, a differenza della maggior parte dei mammiferi (che ottengono una sostituzione del dente, e il gioco è fatto). L’orecchio interno non aveva ancora le ossa distintive di malleus e incus delle orecchie medie dei mammiferi, però. Ha tenuto le sue membra da terra in una postura di transizione tra precedenti sinapsidi semi-tentacolare e mammiferi dritti. Gli arti anteriori non erano super-robusti, ma avevano caratteristiche in comune con i moderni mammiferi e rettili scavatori. Ogni mano e piede avevano cinque cifre ciascuno. Thrinaxodon probabilmente aveva pelliccia, anche se non è stata ancora trovata alcuna pelliccia fossile diretta.

Dieta: La dieta di Thrinaxodon consisteva probabilmente di piccoli rettili e invertebrati.

Comportamento: Come con l’Olivierosuchus precedentemente descritto, Thrinaxodon era in grado di scavare. Abbiamo trovato calchi di tana con Thrinaxodon all’interno. Numerosi esemplari di Thrinaxodon sono stati trovati rannicchiati in palline all’interno delle tane (è adorabile), il che suggerisce che potrebbe essere stato ibernato in queste tane durante il caldo dell’estate. Questo potrebbe aver aiutato i cinodonti (così come i terocefali) a sopravvivere all’estinzione del Permiano-Triassico. Infatti, una tana fossile ha sia un Thrinaxodon rannicchiato e la Broomistega temnospondyl all’interno. Mentre il Thrinaxodon era in letargo, un Broomistega ferito strisciò nella tana per ripararsi e guarire. Va bene piangere per questo, lo sto facendo.

Thrinaxodon era un genitore premuroso, che si prendeva cura delle grinfie dei suoi piccoli fino a quando non erano di taglia media. Avrebbe deposto uova a guscio morbido, come i moderni monotremi. Thrinaxodon è intorno all’area dell’albero sinapside dove il latte probabilmente si è evoluto in una cosa che i bambini hanno bevuto per le sostanze nutritive. In precedenza, il” proto-latte ” esisteva sotto forma di sudore inumidito con uova. Detto questo, i bambini non avrebbero allattato-invece, il latte sarebbe stato swe sudato dalla pelle della madre, e lo avrebbero leccato via.

Ecosistema: I fossili di Thrinaxodon sono stati trovati in quelle che un tempo erano pianure alluvionali aride in Sud Africa e Antartide. All’epoca questi erano collegati via terra, così tanti animali vivevano in entrambi i luoghi allo stesso tempo. I sinapsidi erano diffusi nella regione, come il Lystrosaurus (perché ovviamente), il cynodont Galesaurus e i therocephalians Moschorhinus, Olivierosuchus, Ericiolacerta, Scaloposaurus e Tetracynodon. Altri animali che vivevano in Sud Africa includono i parareptili Procolophon e Owenetta, i primi archosauromorfi Prolacerta e Proterosuchus, e temnospondili come Lydekkerina, Broomistega e Micropholis. Alcune specie sono conosciute esclusivamente dalla gamma antartica di Thrinaxodon, come l’arcosauriforme Antarctanax e il dicynodont Kombuisia.

Altro: L’istologia rivela che Thrinaxodon crebbe molto velocemente, suggerendo che fosse a sangue caldo. Da giovane, Thrinaxodon crebbe rapidamente e sostituì molto i loro denti. I tassi di crescita hanno rallentato considerevolmente dopo una certa età, che potrebbe essere stata il punto della maturità sessuale.

~ Di Henry Thomas

Fonti sotto il taglio

Abdala, F., Jasinoski, S. C., Fernandez, V. 2013. Ontogenesi del primo cinodonte triassico Thrinaxodon liorhinus( Therapsida): morfologia dentale e sostituzione. Journal of Vertebrate Paleontology 33 (6): 1408-1431.

Botha, J., Chinsamy, A. 2005. Modelli di crescita di Thrinaxodon liorhinus, un cinodonte non mammifero del Triassico inferiore del Sud Africa. Paleontologia 48 (2): 385-394.

Brink, AS. 1954. Nota su un piccolissimo esemplare di Thrinaxodon liorhinus. Paleontologia Africana 3: 73-76.

Brink, AS 1959. Nota su un nuovo scheletro di Thrinaxodon liorhinus. Paleontologia Africana 6: 15-22.

Damiani, R., Modesto, S., Yates, A., Neveling, J. 2003. Le prime prove di cynodont scavare. Atti della Royal Society di Londra B 270: 1747-1751.

Estes, R. 1961. Anatomia cranica del rettile cynodont Thrinaxodon liorhinus. Bollettino, Museo di Zoologia comparata, Università di Harvard 125: 165-180.

Fernandez, V., Abdala, F., Carlson, K. J., Cook, DC, Rubidge, B. S., Yates, A., Tafforeau, P. 2013. Sincrotrone rivela primi triassico coppia dispari: Ferito anfibio e Aestivating Therapsid Quota Burrow. PLoS UNO 8(6): e64978.

Iqbal, S. 2015. La morfologia funzionale e la struttura interna dell’arto anteriore del primo Triassico non-mammaliaform cynodont Thrinaxodon liorhinus. Tesi inedita, Istituto di Studi Evolutivi e Scuola di Geoscienze, Università del Wiwatersrand.

Jasinoski, S. C., Abdala, F. 2017. Le aggregazioni e le cure parentali nei primi cinodonti basali del Triassico Galesaurus planiceps e Thrinaxodon liorhinus. PeerJ 5: e2875.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.